Chi non ha mai sognato di ritrovarsi completamente circondato da cioccolato? Hansel e Gretel sono entrati in una casa di dolci, ma immaginate di poter girare nell’intero centro storico di una bellissima città pervasa dal profumo del cacao, con squisite leccornie ad ogni angolo (e senza finire in un forno alla fine).
Mancano quattro giorni all’inizio di uno degli eventi più attesi ogni anno in Italia: l’Eurochocolate di Perugia ci regalerà, dal 14 al 23 ottobre, la possibilità di trascorrere un week-end all’insegna della gola, della festa e dell’arte.
Se avete un qualche giorno libero o se avete la fortuna di vivere nei dintorni del capoluogo regionale umbro, organizzare una gita vi aiuterà a staccare dalla routine per essere catapultati in un mondo quasi fiabesco, parola di chi ha partecipato all’edizione precedente.

Di seguito troverete curiosità, informazioni, gli eventi più interessanti del programma 2016 e qualche trucchetto per non spendere un occhio della testa senza rinunciare al relax!

 

LO SAPEVI CHE…

  •  L’Eurochocolate si svolge a Perugia ogni anno dal 1993 nel mese di ottobre;
  • Tra gli appuntamenti più attesi spicca la scultura dei blocchi di cioccolato di un metro cubo di volume ad opera di grandi artisti;
  • Persino la colonna sonora è a tema: oltre alla nota sigla del Ciobar che risuona dallo stand dedicato animando le strade dalla mattina alla sera, anche la musica che proviene dalle casse diffuse nella città ha come unico protagonista il cioccolato;
  • Non si tratta solo di una manifestazione culinaria, l’aspetto culturale ha grande rilievo: la sezione Eurochocolate World raccoglie la storia, le tradizioni e i prodotti tipici di tutti i Paesi produttori di cacao nel mondo;
  • Perugia ha fatto di questo evento un vero e proprio simbolo, con hotel a tema come il noto Etruscan Chocotel e una linea autobus che si attiva solo in questo periodo dell’anno, la Choco Bus;
  • La kermesse ogni anno dà lavoro a 600 giovani;
  • La manifestazione è patrocinata dal Ministero dello sviluppo economico, dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e dalla International Cocoa Organization (ICCO), la principale organizzazione mondiale dei produttori di cacao;
  • Sono numerose nel programma le attività dedicate unicamente alle scuole, con fini prevalentemente formativi e educativi.

 

FAQ

  • Sono previsti omaggi e assaggi gratuiti? Sì, molti stand offrono la possibilità di avere qualche assaggino, soprattutto nel caso delle grandi marche;
  •  I prezzi degli stand sono molto elevati? Dipende dallo stand! Ci sono laboratori artigianali dove il cioccolato può essere molto costoso, ma i prezzi sono generalmente nella media. Per fare un esempio, una barretta di cioccolato Lindt può costare solo 1€;
  • Ma c’è solo cioccolato? Il tema principale non è solo il cioccolato, ma più in generale il cacao. Troverete altri prodotti a base di questo ingrediente, a partire dalla birra per arrivare ai liquori, alla pasta e molto altro;
  • Nel week-end sarà troppo affollato? Il giorno peggiore è la domenica, non si riesce quasi a passare. Consigliamo di visitare la manifestazione in altri giorni della settimana, al limite il sabato;
  • E se piove? Gli stand sono molto ampi, quindi non patirete troppo il brutto tempo.
  • La nightlife cosa offre? Tutti gli stand chiudono entro le 23.00 e oltre questo orario è possibile visitare i numerosi bar del centro, anche se l’usanza prevalente tra i giovani di Perugia è bere insieme in Piazza IV Novembre. Se cercate un luogo al chiuso, vi raccomandiamo l’Elfo Pub.

 

CHOCOCARD

Al prezzo di €5 potrete acquistare agli stand vicini agli ingressi la Chococard, una carta servizi che vi permetterà di ritirare numerosi omaggi: il ChocoSelfie by Costruttori di Dolcezze con tavoletta di cioccolato da 100 gr, una Boule Lindor Latte, una calda cioccolata Ciobar, un omaggio Amor Pernigotti, una Sfoglia Nera Classica di cioccolato fondente, due piccole confezioni di caramelle Ricola, una degustazione di yogurt colato FAGE Total con topping a scelta, una moneta di cioccolato e numerosi sconti.
Insieme alla card vi sarà fornita una mappa degli stand dove poterla utilizzare.

 

GLI EVENTI IMPERDIBILI

Tutti i giorni dalle 9.00 alle 23.00:
– Chocolate Show: il più ricco emporio di cioccolato al mondo, nel Centro Storico;
– Equochocolate, in Piazza Matteotti.

Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00:
– I Paesi Produttori di Cacao, alla Rocca Paolina.

Domenica 16 ottobre:
– Dalle 10.00 alle 13.00 : Contest Giovani Cioccolatieri, alla Loggia dei Lanari;
– Dalle 10.00 alle 18.00 : Sculture di Cioccolato by Perugina, nel Centro Storico.

Mercoledì 19 ottobre:
– Alle 16.00 : Cacao Art, alla Loggia dei Lanari.

Giovedì 20 ottobre e Venerdì 21 ottobre:
– Alle 16:00 : Cake Accademy, alla Loggia dei Lanari.

Sabato 22 ottobre:
– Alle 10.00, alle 16.00 e alle 18.00 : Nutrition Days, alla Loggia dei Lanari;
– Alle 11.30: Cacao Art, alla Loggia dei Lanari;
– Alle 22.00 : Radio Monte Carlo Choco Night, in Piazza IV Novembre.

Domenica 23 ottobre:
– Alle 10.00, alle 16.00 e alle 18.00 : Nutrition Days, alla Loggia dei Lanari.

 

LE SCULTURE DI CIOCCOLATO

Protagoniste quasi assolute della manifestazione, troneggeranno maestosamente nelle vie principali del centro storico.
Il 16 ottobre dalle 10.00 alle 18.00 abili scultori tra cui Massimo Arzilli, Angelo Rosato, Giovanni di Nenna e Riccardo Bartoccioni, che hanno ampiamente dimostrato la loro abilità già nelle edizioni precedenti, lavoreranno su quattro blocchi di 11 quintali ciascuno davanti agli occhi di tutto il pubblico. Non temete, il cioccolato “scartato” non viene buttato: lo staff raccoglie i pezzi avanzati dal telo posto al di sotto dei blocchi e lo ripone in bustine da asporto, distribuendolo a chi si trova negli immediati paraggi.

 

SHARING CHOCOLATE

La cioccolata è buonissima, il clima festoso anche, ma in fondo sappiamo che la cosa più importante è “#conchi?” I visitatori potranno condividere sui social le loro foto con questo hashtag, per mostrare a tutti la compagnia che hanno scelto per passare questi giorni di allegria e tanto, tanto cioccolato.
Amici, genitori, figli, nonni, fidanzati… e voi, #conchi? ci andate?

 

DOVE ALLOGGIARE E COME SPOSTARSI?

Di certo trovarsi a Perugia è molto comodo, ma non è necessario alloggiare nel centro per godere appieno di questa iniziativa. I dintorni della città sono ben collegati da un trenino che porta al centro in pochi minuti, perciò è possibile risparmiare molto con un sacrificio davvero minimo. Noi l’anno scorso abbiamo soggiornato a Ponte San Giovanni pagando €65 a notte contro gli oltre €100 medi di Perugia centro. Se prenotate su Booking fate attenzione alla distanza, perché pur effettuando la ricerca su Perugia vengono visualizzati (specialmente in ordine di prezzo crescente) alloggi anche molto distanti.

 

Per info: eurochocolate.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...