« Lucio Catilina, nato di stirpe nobile, fu uomo di grande vigore morale e fisico, ma d’indole malvagia e corrotta. »
Sallustio, “De coniuratione Catilinae”

Il “Catilina” di Claudio Romano Politi in scena al teatro Orione di Roma fino al 16 ottobre ci fa entrare dentro la mente e il cuore di questo personaggio controverso, mosso dalla bramosia di potere al punto da confondere l’amore per se stesso e la propria ambizione con l’amore per Roma e il suo popolo.

Conosciamo Lucio Sergio Catilina principalmente per la nota congiura con cui nel 63 a.C. tentò di sovvertire la Repubblica Romana del console Cicerone. Catilina però era molto più di un sovversivo: un soldato fedele al suo condottiero, un trascinatore di folle, un uomo coraggioso – talmente coraggioso da perdere la vita in nome del proprio onore. Lontano dall’essere un eroe, era anche un vizioso, un omicida, uno stupratore, tanto avido e pronto a calpestare chiunque pur di raggiungere i suoi scopi da uccidere il figlio avuto dalla prima moglie e sposare la patrizia Aurelia Orestilla, così da poter impiegare i suoi averi nella costruzione di un esercito.

La rappresentazione racconta la tragica sconfitta di Catilina dal punto di vista di quest’ultimo, provocando nello spettatore, grazie all’interpretazione magistrale di Marco Rossetti, persino una sottile empatia nei suoi confronti. Se per un attimo, infatti, ci si dimentica delle sue orribili gesta, risulta finanche troppo facile credere in quell’ideale di democrazia che Catilina cerca di instillare nella gente e nel suo buon cuore, finendo per essere tentati a nostra volta di urlare “PER ROMA!” insieme ai soldati in procinto di attuare la congiura.

Con la regia di Carlo Oldani, le musiche di Marco Frisina, la scenografia di Gianluca Amodio, le meravigliose luci di Tommaso Natale ed un cast eccezionale, vi assicuriamo che non rimarrete delusi da quello che è già stato definito un vero e proprio kolossal.

orione_catilina_600x338-1-2

Per info:
http://teatroorione.it/spettacoli/catilina/
https://www.facebook.com/orioneroma/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...