Samuel (Subsonica): il suo primo viaggio da solista

Samuel Umberto Romano, classe '72. Torino. Cassa in quattro; LED; discoteche labirinto e microchip emozionali. Ancora non ci siete? Samuel, per gli amici di "Barriera di Milano" era "Samu". Cresciuto tra le storie di una periferia dei primi anni '80, dove si viveva di teppismo occasionale a suon di New Wave e dove rubare biciclette … Continua a leggere Samuel (Subsonica): il suo primo viaggio da solista

I protagonisti dei Primetime Emmy Awards 2016

Il 18 settembre 2016 si è tenuta al Microsoft Theatre di Hollywood di Los Angeles la 68ª edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards. Ogni anno nel corso di questo evento vengono premiati i migliori programmi televisivi distribuiti dalle emittenti americane tra il 31 maggio dell'anno in cui la cerimonia si svolge e … Continua a leggere I protagonisti dei Primetime Emmy Awards 2016

Le “Lezioni Americane” di Italo Calvino

A 31 anni dalla morte di Italo Calvino, rileggendo le pagine che ci ha lasciato, possiamo riconoscere, ancora, la sua attualità, e, in un certo senso il suo intuito. Sarebbe impossibile ricordarne l'intera produzione; per questo ho deciso di celebrare la sua memoria, con un'opera che riesce a sintetizzare, per quanto possibile, alcuni tratti essenziali … Continua a leggere Le “Lezioni Americane” di Italo Calvino

Cinema e serie tv: due mondi intrecciati

Sempre più spesso negli ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno che ha suscitato fra le file dei cinefili opinioni discordanti: la confusione fra il mondo del cinema e quello delle serie televisive, queste ultime spesso considerate in precedenza poco più che un passatempo per una serata sul divano. Se una volta per seguire la … Continua a leggere Cinema e serie tv: due mondi intrecciati

Roland Barthes: “La camera chiara” Nota sulla fotografia

<<La fotografia non dice (per forza) ciò che non è più, ma soltanto e sicuramente ciò che è stato>> Roland Barthes, "La camera chiara", "L'autentificazione".  Leggere Barthes è una sfida, ma al tempo stesso è illuminante. In questo saggio ho percepito come fondamentale il concetto della visione, del visibile. Pensiamo al greco: il verbo ïñáù, che … Continua a leggere Roland Barthes: “La camera chiara” Nota sulla fotografia

La rivincita del cartaceo: le agende nell’era dei social e del digital

Una delle ultime tendenze che si registra in fatto di organizzazione, e non solo, è quella del cosiddetto Bullet Journal. In italiano non esiste una traduzione letterale sufficientemente evocativa dell'omologo nome inglese. Per rendere l'idea occorre indagare sul significato del termine bullet. Questo, oltre che proiettile, si riferisce all'elenco puntato: bullet point. Così, leggermente meno … Continua a leggere La rivincita del cartaceo: le agende nell’era dei social e del digital